Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Missili in Polonia, premier: “Esplosione forse causata da missile russo abbattuto”

(Adnkronos) – Il premier polacco Mateusz Morawiecki ha dichiarato che l’esplosione avvenuta ieri in Polonia vicino al confine con l’Ucraina è stata probabilmente causata dall’abbattimento di un missile russo “senza alcuna intenzione da entrambe le parti”. 

“Il materiale raccolto dai nostri servizi e fornito dai nostri alleati indica molto probabilmente che l’esplosione a Przewodow, nella Polonia orientale, è stata causata dall’abbattimento e dalla distruzione di un missile russo”, ha detto Morawiecki, secondo cui “ci sono molti indizi che indicano che uno di questi missili è caduto in territorio polacco senza alcuna intenzione da entrambe le parti”. 

L’esercito ucraino ha infatti riferito agli Stati Uniti e agli alleati di aver tentato di intercettare un missile russo nella stessa fascia oraria e vicino al luogo dell’attacco missilistico di ieri in Polonia, ha detto una fonte americana alla Cnn, secondo cui non è chiaro se questo missile sia lo stesso che ha colpito la Polonia. 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.