Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Spazio, l’astronauta Parmitano all’Adnkronos: “Con Artemis primo passo per il nostro ritorno sulla Luna”

(Adnkronos) – Con la missione Artemis 1 appena lanciata “stiamo lavorando, e questo è il primo passaggio di una lunga serie, per riportare l’umanità sulla Luna. Non so se io andrò sulla Luna ma sto lavorando e ognuno sta dando il proprio contributo e questo è già per me un grandissimo privilegio”. E’ il primo commento a caldo dell’astronauta italiano dell’Esa, Luca Parmitano, che, intervistato dall’Adnkronos, sottolinea il ruolo strategico del lancio della prima missione del grande programma lunare Artemis di Nasa e Esa partner, una missione che vede anche l’Italia in prima linea con l’Asi. “E’ una grandissima emozione credo per tutti qui. E’ un emozione per tantissime persone, a ‘bordo’ c’è tanta umanità che volerà oggi con Artemis, ci sono tutti i sogni, tutto il lavoro e tutta la vita delle tante persone che hanno lavorato al progetto ed è per questo che adesso, qui, siamo tutti emozionati” commenta ancora l’astronauta Luca Parmitano.  

Se sulla terra incalza la guerra in Ucraina, se purtroppo i conflitti sono ancora in primo piano, “il sogno dello spazio concretizza invece la capacità dell’umanità di saper anche restare unita” per grandi obiettivi comuni, osserva l’astronauta italiano dell’Esa. “Questa credo che sia la dimostrazione che ci siano tanti modi di creare unità, il modo più ‘becero’ è creare paura, un nemico, una divisione, mettendo da una parte membri dell’umanità creando timore all’interno di quelle ‘tribù'” osserva Luca. “Invece quello spaziale è un grandissimo sogno e dimostra che è molto più bello e molto più visionario unire le persone con un grandissimo sogno e quello dello spazio è un grandissimo sogno dell’esplorazione e della scienza” scandisce infine l’astronauta italiano dell’Esa che nelle sue missioni in orbita ha realizzato tanti record.  

(di Andreana d’Aquino)  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.