Cronaca
Commenta

"Prudenza su argine maestro":
branco di cinghiali mette apprensione

Il monito arriva infatti dal sindaco di Casalmaggiore, di cui Fossacaprara è frazione, Filippo Bongiovanni, che via Facebook ha avvisato i concittadini e più in generale chi è solito passeggiare sull’argine maestro di prestare la massima attenzione. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Nella foto uno dei cinghiali avvistati a Fossacaprara (Facebook Romano Ghezzi)

Meglio usare prudenza lungo l’argine maestro nella zona di Fossacaprara. E ovviamente la golena. Almeno per i prossimi giorni e in attesa di capire come evolverà la situazione. Il monito arriva infatti dal sindaco di Casalmaggiore, di cui Fossacaprara è frazione, Filippo Bongiovanni, che via Facebook ha avvisato i concittadini e più in generale chi è solito passeggiare sull’argine maestro di prestare la massima attenzione.

Una foto pubblicata su Facebook da Romano Ghezzi, che stava passeggiando non distante dal cimitero di Fossacaprara, mostra un cinghiale proprio a pochi passi dalla strada. Ma gli animali sono molti di più, un autentico branco. “È stato avvistato – ha scritto Bongiovanni – un branco di cinghiali che, sia martedì sera che nei giorni addietro, ha attraversato l’argine maestro nei pressi di Fossacaprara. Probabilmente vivono sull’isola di Fossa in golena. Gli enti competenti sono già stati avvisati”.

Nel frattempo però, dopo quanto accaduto anche nel Mantovano nei giorni scorsi con un anziano aggredito proprio da un ungulato (in quel caso solitario, e quando sono in branco questi animali sono potenzialmente più pericolosi), meglio stare all’occhio ed evitare scomodi incontri ravvicinati.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti