Politica
Commenta

Incendio Viadana Calcio. "Un anno
dopo chi aiuta il bar? E le indagini?"

"Chiediamo dunque quali siano stati tali costi e se si intende riconoscere un ristoro al gestore del bar per le spese sostenute. Inoltre chiediamo aggiornamenti sulle indagini intraprese dalle forze dell’ordine”.

E’ accaduto un anno fa: un incendio divorò e rese inagibile la vecchia segretaria, e la vecchia sede, dell’Uc Viadana. A distanza di un anno (quasi esatto) la lista “Io Cambio” con i consiglieri Fabrizia Zaffanella e Benedetta Boni ha presentato una interrogazione al consiglio comunale per chiedere lo stato dell’arte.

“Il tema non è più stato riproposto in consiglio – spiegano Zaffanella e Boni – e nel silenzio del comune del concessionario dell’impianto gli urgenti lavori di ripristino dei locali sono stati sostenuti tempestivamente e interamente dai titolari della gestione del bar, senza nessun aiuto da comune e società calcistica. Chiediamo dunque quali siano stati tali costi e se si intende riconoscere un ristoro al gestore del bar per le spese sostenute. Inoltre chiediamo aggiornamenti sulle indagini intraprese dalle forze dell’ordine”.

QUI IL TESTO DELL’INTERROGAZIONE

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti