Cronaca
Commenta

Mantova, i Carabinieri celebrano
con partecipazione la Virgo Fidelis

Alla funzione religiosa, officiata dal vescovo di Mantova, Sua Eccellenza Mons. Marco Busca, sono state presenti le autorità civili e militari della Provincia, nonché le diverse associazioni d’arma in congedo

Nella mattina odierna, lunedì 21 novembre, nella chiesa di San Barnaba in Mantova, è stata celebrata la Santa Messa in occasione della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri.

Alla funzione religiosa, officiata dal vescovo di Mantova, Sua Eccellenza Mons. Marco Busca, sono state presenti le autorità civili e militari della Provincia, nonché le diverse associazioni d’arma in congedo.

Durante l’evento è stato commemorato, con il ricordo nel discorso del Comandante Provinciale, Col. Vincenzo Di Stefano, anche l’ottantunesimo anniversario della battaglia di Culqualber, in Abissinia, episodio d’armi del secondo conflitto mondiale, in cui un intero Reparto dell’Arma resistette fino allo stremo al fuoco nemico e al clima torrido e infine venne sterminato.

La funzione è stata allietata dal coro di Castellucchio, gentilmente unitosi alla celebrazione, e si è conclusa con la lettura della preghiera del carabiniere e il canto dell’Inno alla Virgo Fidelis.

Al termine della funzione, il Comandante Provinciale, Col. Vincenzo Di Stefano, ha sottolineato l’importanza del significato per ogni Carabiniere della FEDELTÀ, da cui il motto dell’Arma, ed ha ringraziato tutti gli intervenuti, i Carabinieri e le famiglie, che li supportano.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti