Sport
Commenta

Shotokan Karate, ottimi risultati e
continuo aggiornamento dei tecnici

Non solo agonismo, ma anche formazione, perché per un Team efficiente, i Tecnici devono continuamente aggiornarsi

Il mese di Settembre si apre con l’importante appuntamento agonistico denominato “Croazian Open 2022”, uno degli impegni più importanti della scena Europea, organizzato presso il Palazzetto Dvorana Mladosti di Rijeka (Croazia) sotto l’egida della Federazione Mondiale WKF. Ben 19 Nazioni presenti, 232 Associazioni Sportive intervenute e con 1280 atleti iscritti nelle varie Categorie di età e specialità, di cui numerose rappresentative Nazionali. Un buon 21° posto per Artemciuc Denis nella Categoria Cadetti kata maschile, seguito immediatamente dalla compagna Rovina Lisa che nella Categoria Cadette kata femminile con un ottimo punteggio balza al turno successivo concludendo con un super 13° posto su 43 atlete, ma è Lazzari Siria che dopo due fantastici turni sempre a punteggio pieno, giunge al terzo turno classificandosi al 7° posto veramente tra le migliori atlete presenti.

Non solo agonismo, ma anche formazione, perché per un Team efficiente, i Tecnici devono continuamente aggiornarsi, infatti tutti i Tecnici del Team capitanato dal M° Claudio Lena: Devid Lena, Noemi Lena e Cristian Bianchin, hanno seguito la parte pratica, che ha visto le Categorie Istruttori e Maestri impegnati in presenza presso il Palabisterzo di Busto Arsizio Domenica 9 Ottobre 2022 e gli Aspiranti allenatori e allenatori presso il palazzetto dello sport di Brembate Sopra.

E con Ottobre riprendono le gare: infatti presso il palazzetto dello sport di Desio, si è svolto il 4° Memorial Andrea Nekoofar. All’importante Manifestazione Agonistica organizzata da Fijlkam e Csen, in ricordo del giovane Campione di karate prematuramente scomparso nel 2017, erano presenti 164 Associazioni Sportive e ben 959 atleti suddivisi nelle varie Categorie di età e specialità. Ottimi riscontri dai giovani Cadetti guidati dal M° Claudio Lena, la mattinata di gare si apre con il 25° posto di Artemciuc Denis nella Categoria Cadetti Kata maschile, ma sono le Cadette Rovina Lisa e Lazzari Siria a sfiorare la finalina per il 3°- 5° posto, concludendo entrambe con un super 7° posto, nella affollata Categoria kata Cadette femminile che ha visto ben 32 atlete schierate sul tatami, veramente minimo lo scarto di punto 0.38 per Siria e 2.12 per Lisa.

Ma sono numerosissime le iniziative del Team Shotokan, che a partire da Lunedì 24 Ottobre, presso la palestra delle ex Scuole di Casalbellotto, ha inaugurato il Corso M.G.A. (Metodo Globale Autodifesa) completamente gratuito, rivolto alle sole donne a partire dai 16 anni fino ai 70, con la durata di tre mesi. Questo Progetto ha potuto prendere il via grazie al Patrocinio del Comune di Casalmaggiore, che ha concesso l’utilizzo gratuito della palestra per tutta la durata del Corso, il quale avra’ cadenza bi-settimanale (Lunedì e Giovedì dalle ore 20,15 alle 21,30) e sarà seguito dai Tecnici Federali fijlkam, Claudio Lena 1°- 2° – 3° Livello e Bianchin Cristian 1° – 2° Livello.

Novembre si apre alla grande, con il Campionato Nazionale Fijlkam Master presso il Palazzetto dello Sport di Terraglio (Ve), super Ivan Mazzini che dopo un’ottima fase di qualificazione, sbarca in una finale di altissimo livello nella Categoria Kata maschile Master B, per il 3°- 5° posto contro il Leccese Forsennato Donato. Sfiorato il podio di pochissimi centesimi, l’atleta di Vicobellignano conclude l’importante trasferta con un fantastico 5° posto. Va ricordato che la Categoria Master B maschile è una delle Categorie con il maggior numero di iscritti e con il più alto livello tecnico, in quanto diversi atleti hanno militato nella Nazionale e nei gruppi delle Forze Armate, questo aggiunge ulteriore valore al risultato del bravissimo atleta del Team giallo/blu, alla Manifestazione Agonistica che ogni anno raccoglie sempre più adesioni erano presenti ben 97 Associazioni Sportive provenienti da tutta Italia, isole comprese.

Nella stessa giornata, i Cadetti sono scesi sul tatami del Multieventi Sport Domus di San Marino, in occasione del “16° Open Internazionale di San Marino 2022”. Super Artemciuc Denis che arriva alla finale per il 3°-5° posto cedendo di pochissimi centesimi con un buon Kanku-Sho nella Categoria Cadetti Kata Maschile (Categoria più numerosa iscritta all’Evento insieme alla Categoria Senior Kata femminile, vinta dalla Campionessa Europea e Mondiale a Squadre Carola Casale), bravissima anche Lazzari Siria che nella Categoria Cadette kata femminile dopo una buona conduzione di gara, giunge alla finale per il 3°-5° posto, sfiorando la finale per il 1°-2° posto di soli 0.74 centesimi, fermandosi ai piedi del podio. Bene anche Lisa Rovina che si ferma ai turni preliminari. Sicuramente una bella Domenica per i ragazzi del M° Lena, che si sono distinti anche in questa occasione, portando il Team giallo/blu ai vertici Nazionali ed Internazionali. All’Open di San Marino erano infatti presenti 98 Associazioni Sportive, 576 atleti provenienti da Italia, Francia e Repubblica di San Marino.

Ultimo appuntamento in ordine di tempo, Euro Cup Istria 2022, organizzata presso lo Zatika Sport Center di Porec in Croazia, sotto l’egida della Federazione Mondiale W.K.F. con la presenza di 6 Nazioni e oltre 400 atleti nella sola mattinata di gare dedicata alla specialtà Kata. Va ricordato che questo appuntamento era l’ultima opportunità per accedere al Campionato Europeo giovanile W.K.F. per alcune Nazioni, tra cui l’Austria che ha schierato tutte le sue punte di diamante tra cui le sorelle Celo Sima e Isra, i fratelli Tosun Cenk ed Emre e il Capitano della Nazionale Senior Valet Patrick.Un livello veramente altissimo che ha visto i ragazzi del M° Claudio Lena protagonisti: Artemciuc Denis apre la mattinata con un fantastico 1° posto nella Categoria Cadetti kata maschile e un 7° posto nella Categoria superiore Juniores. Lazzari Siria approda alla finale juniores, dopo aver brillantemente superato la fortissima celo Sima (che rappresenterà l’Austria ai prossimi Europei Juniores), piazzandosi al 2° posto, nella stessa Categoria Lisa Rovina conclude con un buon 7° posto, mentre nella Categoria Cadette Lisa si riconferma al 7° posto mentre Siria si piazza al 9°. Grande successo anche per i nostri adulti, dove Ivan Mazzini fa incetta di medaglie con un super 1° posto nella Categoria Master +35 contro il beniamino di casa Amir Residovic e un 2° posto nella sempre numerosa Categoria Master +50. Chiude la mattinata di gare la Categoria più attesa, Senior kata maschile, dove il bravissimo Lena Devid, dopo aver superato il primo turno imponendosi anche su Tosun Cenk (fresco della partecipazione al Campionato Mondiale W.K.F. Under21), arriva alla finale per il 3°-5° posto con Valet Patrick, capitano della Nazionale Austriaca, n° 85 nel ranking Mondiale W.K.F. e grande interprete dei Kata Shito Ryu, sulla carta una finale proibitiva, ma Devid piazza la zampata salendo meritatamente sul podio. E per concludere in bellezza A.S.D. SHOTOKAN KARATE DO

SABBIONETA/CASALMAGGIORE: 8° Società Sportiva classificata nella specialità Kata su 49 Associazioni Sportive, schierate nella sola specialità Kata !

Ma il 2022 è ancora ricco di appuntamenti, seguiteci !!! Visitate il nostro Sito, per tutte le info: www.maestrolena-karate.it

redazione@ogioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti