Cronaca
Commenta

Casalmaggiore, l'Arma denuncia una
donna per borseggio al supermercato

I militari, attraverso le immagini, sono riusciti a risalire e identificare nella 32enne la donna autrice del furto, denunciandola per furto con destrezza

I Carabinieri della Stazione di Casalmaggiore hanno denunciato per furto con destrezza una cittadina straniera di 32 anni per avere rubato, il 29 settembre scorso, un portafoglio all’interno di un supermercato di Casalmaggiore.

I militari di una Stazione della provincia di Mantova il giorno del furto avevano ricevuto la denuncia di una donna residente nella loro zona che ha riferito che quella mattina era entrata in un supermercato di Casalmaggiore per fare la spesa e aveva girato tra le corsie. Ma quando è giunta alle casse ed era il momento di pagare ha aperto la borsa per prendere il portafoglio e si è accorta che era sparito. Il portafoglio conteneva del denaro, i documenti e un bancomat. I militari di Casalmaggiore, ricevuta la notizia dai colleghi della provincia di Mantova, hanno quindi avviato le indagini e hanno ricostruito quanto accaduto quel giorno attraverso le immagini di videosorveglianza interna del negozio. Le immagini registrate dalle telecamere hanno mostrato che la donna ora denunciata era entrata nel negozio e ha seguito la vittima tra i banchi vendita, finché, nel reparto frutta, approfittando di un attimo di sua distrazione, è riuscita a prendere il portafoglio dalla borsa della parte lesa. Quindi, ha attraversato l’uscita senza acquisti e si è allontanata.

I militari, attraverso le immagini, sono riusciti a risalire e identificare nella 32enne la donna autrice del furto, denunciandola per furto con destrezza.

I giorni successivi al furto il portafoglio rubato, con all’interno i documenti e i soldi, era invece stato ritrovato in un negozio di abbigliamento di Casalmaggiore e restituito alla vittima.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti