Video Pillole
I commenti sono chiusiCommenta

Scoperta maxi frode sui carburanti, sequestrati beni per 5,3 milioni

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bologna hanno proceduto all’arresto, ai domiciliari, dell’amministratore di una società operante nel commercio di carburanti, già con sede nella provincia felsinea, e al sequestro preventivo di 5 milioni e 300 mila euro a carico della società stessa e del legale rappresentante.

tvi/gtr

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.