Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Manovra, Renzi: “Calenda da Meloni? Lei non l’ha ascoltato”

(Adnkronos) – “Bene ha fatto Calenda ad andare da Meloni” sulla manovra “ma lei non l’ha ascoltato particolarmente. Togliere i soldi ai giovani e darli alle società di calcio… Da Meloni non me lo aspettavo”. Così Matteo Renzi, leader di Italia Viva, ospite di Tg1 Uno mattina.  

“Aver eliminato il termine ‘congruo’ dal reddito? Non mi pare questo il problema, il problema è che lo strumento del reddito non funziona” non va bene “dare il reddito a chi potrebbe lavorare”, continua poi Renzi sul reddito di cittadinanza, aggiungendo: “Conte dice di guardare le storie personali di chi lo percepisce, ma il killer del condominio prendeva il reddito, i fratelli Bianchi, Pietro Maso prendeva il reddito, il mandante dell’omicidio di Livatino…”. 

Sul fronte dem e il dibattito in vista del congresso, invece, se si dirà no alla carta dei Valori di Veltroni, e si vedrà “Blair e Obama come i nemici, come alcuni dentro il Pd dicono, se si arriverà lì – sottolinea Renzi – è evidente che la cultura cattolica lascerà” il partito “e verrà a dare una mano a noi, dentro la costruzione di questo terzo ruolo che sarà molto forte alle europee”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.