Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Guerra Ucraina, Russia punta a aprire nuovo fronte: lo scenario

(Adnkronos) –
La Russia punta ad aprire un nuovo fronte nella guerra con l’Ucraina. L’esercito di Mosca intende lanciare un’offensiva in un’altra direzione, aggiungendo un’altra direttrice a quella degli attacchi in corso vicino a Bakhmut e Avdiivka. Lo ha detto il portavoce del Gruppo delle forze orientali dell’esercito ucraino Serhiy Cherevaty, sottolineando che l’est dell’Ucraina rimane “il teatro principale delle operazioni militari, dove il nemico ha concentrato la maggior parte delle forze”. Ogni giorno, la Federazione Russa usa l’artiglieria, lanciarazzi multipli, cerca di colpire le posizioni ucraine con il fuoco dei carri armati e usa l’aviazione. 

“Gli occupanti russi stanno cercando di avanzare in tre direzioni principali: Bakhmutskyi, Avdiivskyi, e ora cercheranno di effettuare azioni di controffensiva a Lymanskyi. I militari ucraini, sotto una costante raffica di fuoco, mostrando eroismo di massa, non permettono al nemico di sfondare le nostre difese e infliggono perdite sistematiche”, ha detto Cherevaty, secondo cui “più di 50 occupanti sono stati uccisi e circa 80 feriti nella sola direzione di Bakhmut”.  

Intanto, “gli invasori russi stanno perdendo migliaia di soldati nelle battaglie vicino a Bakhmut, ha detto il capo della regione di Luhansk, Serhiy Gaidai, nel corso della maratona informativa quotidiana. 

“Bakhmut non ha più nemmeno un senso militare strategico – ha affermato Gaidai – Ha più un significato simbolico che il regime del Cremlino ama molto. Inoltre, Kadyrov e il gruppo Wagner vogliono dimostrare e che sono capaci di qualcosa. Ma mentre sono lì, perdono migliaia dei loro soldati”. 

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.