Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Brunivo Buttarelli guida i volontari
del Comune tra le sue opere al Diotti

L’opportunità della visita è stata data dalla Amministrazione Comunale che ha omaggiato di biglietti di ingresso gratuiti alla mostra, nel corso di una sentita cerimonia svoltasi nei giorni corsi nella Sala Consigliare del Comune

Entusiasmo competente e contagioso dell’artista. Affascinante bellezza delle opere esposte. Meraviglia inaspettata nel toccare con mano come materiali di scarto possano essere trasformati dall’ingegno, dall’ispirazione artistica e da uno studio approfondito, in opere uniche capaci di affascinare tutti i presenti.

Questi sono stai i sentimenti e i motivi conduttori dell’esperienza che i volontari di Protezione Civile del Gruppo il Grande Fiume di Casalmaggiore e del trasporto Bimbi Speciali hanno potuto vivere nel pomeriggio del giorno 26 nel corso della visita guidata della mostra “Lucente Luna di acciaio per senni e oggetti perduti”.

Ad illustrare il percorso della mostra l’Artista casalasco Brunivo Buttarelli che ha raccolto con grande disponibilità la richiesta della dottoressa Roberta Ronda che ha organizzato la visita guidata.

In questo modo i partecipanti, non tutti cultori della materia, hanno potuto assaporare pienamente la bellezza di opere uniche costruite con materiali di scarto di lavorazione di carpenteria metallica o di uso comune destinate alla fusione o alla distruzione e create dalla sapiente sensibilità e capacità tecnica di un artista, affinate con approfonditi studi sui materiali e le tecniche di lavorazione.

L’opportunità della visita è stata data dalla Amministrazione Comunale che ha omaggiato di biglietti di ingresso gratuiti alla mostra, nel corso di una sentita cerimonia svoltasi nei giorni corsi nella Sala Consigliare del Comune, i volontari che offrono il proprio tempo per servizi vari a favore della Comunità Casalasca.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.