Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Decreto rave, sospesa seduta fiume alla Camera: si riparte alle 19

(Adnkronos) – La seduta fiume sul dl rave alla Camera è stata sospesa intorno alle 7 di stamane e riprenderà alle 19.00 di stasera. Intanto, si sono concluse nell’Aula di Montecitorio le dichiarazioni di voto sugli ordini del giorno, tutte pronunciate dalle opposizioni. La non-stop oratoria dei deputati del centrosinistra è durata tutta la notte con l’obiettivo di far scadere il decreto legge. 

L’Aula ha votato nel pomeriggio di ieri il sì alla fiducia sul dl. I voti favorevoli sono stati 206, quelli contrari 145, 3 gli astenuti. E contestualmente è arrivato il via libera anche alla proposta, avanzata dalla maggioranza, di una seduta fiume fino all’approvazione definitiva del dl. Dopo il voto di fiducia sul decreto contenente le norme anti-rave, sull’ergastolo ostativo, la riforma della giustizia e il Covid, la seduta della Camera è quindi proseguita con l’illustrazione dei 157 ordini del giorno. Gli iscritti a parlare sono stati in tutto 91 (tutti esponenti dell’opposizione). Cinque minuti il tempo a disposizione per intervenire per ogni deputato. Terminate le dichiarazioni voto sul provvedimento, che va convertito in legge entro venerdì 30 dicembre, l’interruzione e quindi la ripresa dei lavori nel tardo pomeriggio di oggi.
 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.