Agricoltura
I commenti sono chiusiCommenta

Vino, Coldiretti Mantova: 400.000
euro per la riconversione vigneti

Mantova esprime alcune delle Dop e Igp più note a livello nazionale in ambito vitivinicolo, dal Lambrusco nell’area del Basso mantovano alle denominazioni Garda e Garda Colli nella zona delle Colline Moreniche

Superano i 400.000 euro i contributi erogati da Regione Lombardia per le aziende vitivinicole mantovane, nell’ambito del Piano regionale di ristrutturazione e riconversione vigneti per la campagna 2022-23, finalizzata al reimpianto di vitigni di qualità.

Lo rileva Coldiretti Mantova, alla luce del decreto emesso dall’Organismo pagatore regionale (Opr). “La viticoltura mantovana – sottolinea Gianni Rondelli, responsabile del Settore vitivinicolo di Coldiretti Mantova – continua a mostrare segnali di vitalità e conferma la volontà di investire per migliorare produzione e competitività, grazie a una superficie che supera i 2mila ettari e a una produzione per oltre l’80% indirizzata ai circuiti Dop e Igp”.

Mantova esprime alcune delle Dop e Igp più note a livello nazionale in ambito vitivinicolo, dal Lambrusco nell’area del Basso mantovano alle denominazioni Garda e Garda Colli nella zona delle Colline Moreniche.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.