Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Ultimo "Tango" in via Saffi: chiude
lo storico locale di Casalmaggiore

Un grazie certamente ricambiato anche dalla clientela, che giungeva spesso anche dalle vicine città di Cremona e Parma: perché l’atmosfera del “Tango” - dall’arredamento alle luci soffusi alla qualità anche della proposta di cocktail e stuzzichini - è sempre stata davvero particolarissima.

L’atmosfera un po’ retrò e decisamente diversa da quella di altri bar; una lista di cocktail da fare invidia ai luoghi di ritrovo anche di centri più grandi; e l’innata cortesia (una dote di famiglia) di Tiziano Pavesi – figlio di Brenno, storico barista del Bar Italia – e della moglie Donatella Araldi, che della professione hanno fatto prima di tutto una vocazione.

Il 2022 ha portato ai saluti anche un locale storico di Casalmaggiore: il bar “Tango”, in via Saffi, fronte argine, ha infatti chiuso con una festa celebrata il 30 dicembre scorso. Era stato aperto il 27 luglio 1990, come spiega il cartello apposto dai titolari, che è prima di tutto un ringraziamento: “Trentadue anni duri e impegnativi. Trentadue anni di soddisfazioni. Trentadue anni meravigliosi. A tutti grazie grazie grazie!”.

Un grazie certamente ricambiato anche dalla clientela, che giungeva spesso anche dalle vicine città di Cremona e Parma: perché l’atmosfera del “Tango” – dall’arredamento alle luci soffusi alla qualità anche della proposta di cocktail e stuzzichini – è sempre stata davvero particolarissima.

G.G.-N.C. (foto Alessandro Osti)

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.