Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, Biden-Scholz: “Carri armati Bradley e Marder a Kiev”

(Adnkronos) – Usa e Germania continueranno a fornire all’Ucraina “il necessario sostegno finanziario, umanitario, militare e diplomatico per tutto il tempo necessario”. Lo hanno ribadito il presidente americano, Joe Biden, e il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, nel corso di un colloquio telefonico incentrato sulla guerra in corso. 

Stando a una nota della Casa Bianca, gli Stati Uniti forniranno a Kiev i carri armati Bradley e la Germania i Marder. Entrambi i Paesi prevedono di addestrare le forze ucraine sui rispettivi sistemi.  

Alla luce poi dei continui attacchi missilistici e di droni della Russia contro le infrastrutture civili dell’Ucraina, Biden e Scholz hanno sottolineato l’intenzione di sostenere ulteriormente la capacità di difesa aerea ucraina, con la Germania che si unirà agli Stati Uniti nella fornitura di un’ulteriore batteria di Patriot. 

“Ringrazio il cancelliere Scholz per la decisione di consegnare una batteria di missili antiaerei Patriot all’Ucraina. Insieme al sistema Iris-T precedentemente consegnato e ai carri armati Gepard, la Germania sta dando un importante contributo all’intercettazione di tutti i missili russi!” ha twittato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.