Cronaca
Commenta

Campitello, 45enne trovato al Majestic
è morto per malore: due le denunce

Si è risolto in un paio di giorni il mistero di Campitello, frazione di Marcaria dove un uomo, Stefano Dall’Acqua di 45 anni, originario di Gazzuolo, il giorno di Santo Stefano si è fermato al distributore di benzina Majestic a bordo della sua auto, e lì è stato ritrovato senza vita.

Si è risolto in un paio di giorni il mistero di Campitello, frazione di Marcaria dove un uomo, Stefano Dall’Acqua di 45 anni, originario di Gazzuolo, il giorno di Santo Stefano si è fermato al distributore di benzina Majestic a bordo della sua auto, e lì è stato ritrovato senza vita.

I carabinieri di Viadana hanno infatti denunciato due amici di Dall’Acqua, che con lui avevano passato la sera di Natale: quando Dall’Acqua è arrivato al Majestic, i due secondo i Carabinieri erano ancora con il 45enne ma si sono poi allontanati, nonostante l’uomo avesse bisogno d’aiuto. Si presume che il 45enne sia infatti morto per un malore.

I tre uomini avevano passato la serata in alcuni locali della zona e Dall’Acqua era in cattive condizioni di salute: dopo avere centrato alcuni segnali stradali a Cesole, a bordo della sua auto, lo stesso è passato dal circolo Arci di Campitello. Qui sarebbe stato fatto un tentativo per convincere il 45enne a farsi riaccompagnare a casa, invano, viste le sue condizioni non idonee a mettersi al volante. A quel punto, dopo essere giunti al Majestic, i due si sono allontanati e Dall’Acqua è stato ritrovato senza vita alle 8 di mattina nel parcheggio del distributore.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti