Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Allerta meteo arancione e gialla oggi lunedì 9 gennaio, 13 regioni coinvolte

(Adnkronos) – Allerta meteo arancione e gialla oggi, lunedì 9 gennaio, in Italia. Sulla base dei fenomeni previsti, la Protezione civile ha valutato allerta arancione su parte della Liguria. Prevista inoltre allerta gialla su Toscana, Lazio, Campania, Calabria, Basilicata, Abruzzo, Umbria, parte di Marche, Sardegna, Puglia, Molise, Emilia-Romagna.  

l maltempo ha già colpito la Toscana, dove “circa 30 mm di pioggia caduti in meno di un’ora in varie zone della provincia di Pistoia. Per questo l’Ombrone pistoiese si è ingrossato in poco tempo superando il secondo livello di guardia a 2,8 metri a Pontelungo. Adesso la perturbazione si sta spostando su Prato e Firenze”, ha comunicato in mattinata sui suoi profili social il presidente della Toscana, Eugenio Giani. 

Più tardi Giani ha fatto sapere come “Il livello dei corsi d’acqua è ora in diminuzione in tutta la Toscana, l’Ombrone pistoiese e il Bisenzio sono scesi sotto il secondo livello di guardia”. E ha informato inoltre che sono in corso “interventi del sistema di Protezione Civile e Vigili del Fuoco a causa delle forti piogge per alcuni allagamenti, alberi abbattuti e crolli di muri di contenimento in particolare a Vaiano, Prato e Calenzano”.
 

A causa del maltempo che si è abbattuto sulla provincia di Prato, dalle 2 della scorsa notte le squadre dei vigili del fuoco sono intervenute per danni d’acqua, alberi abbattuti e crolli di muri di contenimento. Un muro di contenimento sulla Strada regionale 325 nel comune di Vaiano è crollato ed ha parzialmente invaso la carreggiata per la quale si è reso necessario chiudere un senso di marcia. Un altro muro di contenimento è crollato presso il cimitero dell’abitato di Figline, invadendo la strada. Nel crollo alcune tombe sono rimaste danneggiate. 

I Vigili del fuoco del comando di Firenze, con il personale del distaccamento di Fi-Ovest, sono intervenuti la notte scorsa in supporto del comando di Prato. I vigili del fuoco del distaccamento di Calenzano sono intervenuti alle ore 3:15 per liberare tre autovetture rimaste ferme nel sottopasso allagato in via Caponnetto nel comune di Calenzano (Firenze). 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.