Commenta

Stazione, stavolta
il treno arriva ma dopo
il pullman sostitutivo

stazione_ev

Questa volta, contrariamente a quanto avvenuto lunedì sera, i trasporti hanno funzionato bene, anzi addirittura in eccesso.

Nel senso che martedì mattina, il treno che da Brescia doveva portare a Parma anche alcuni passeggeri in attesa alla stazione di Casalmaggiore, era in ritardo di cinque minuti, quasi un must ormai, considerando i disagi cronici su quella linea (e non solo su quella).

Ebbene, alle 9.15 circa è arrivato il pullman sostitutivo che ha raccolto i passeggeri, pur non essendo stato annunciato dall’altoparlante della stazione, che del resto è sprovvista di personale ormai da mesi. Tuttavia, anche in questo episodio in cui l’emergenza è riuscita con la celere sostituzione del treno, qualcosa non ha funzionato. Tanto è vero che alle 9.20 la carrozza da Brescia per Parma è arrivata ugualmente, con una decina di minuti di ritardo sulla tabella di marcia, quando ormai tutti i passeggeri erano già stati serviti dal pullman.

Insomma, a chi tutto a chi niente: e al macchinista del treno arrivato a Casalmaggiore forse non è parso vero di trovare la stazione casalese, solitamente brulicante di passeggeri, completamente vuota…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti