Commenta

Viadana, rissa
con roncole: quattro
vanno in ospedale

carabinieri-ev

Alle 21,30 di martedì, alcuni residenti in via Argine Oglio segnalavano alla centrale operativa della compagnia dei carabinieri di Viadana una violenta rissa in atto fra extracomunitari: sul posto intervenivano quattro pattuglie dipendenti (tre del Nucleo operativo e radiomobile ed una della Stazione di Borgoforte) che si trovavano in presenza di un intenso confronto fisico con uso di roncole fra due indiani e cinque pakistani.

Sedata la lotta (che produceva quattro feriti, due indiani e due pakistani, medicati all’ospedale Oglio Po di Casalmaggiore con prognosi dai 7 ai 20 giorni per ferite lacero contuse e da taglio), i militari arrestavano per rissa aggravata i sette stranieri, operai regolari di età compresa fra 34 e 44 anni, tutti residenti in loco. Le cause del dissidio venivano ricondotte a futili motivi originati da cattivi rapporti di vicinato fra le mogli dei partecipanti alla rissa. I sette stranieri sono stati trattenuti in caserma: l’udienza per direttissima si terrà mercoledì in tarda mattinata al Tribunale di Mantova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti