Commenta

Matrimonio speciale
a Casalmaggiore: a
celebrarlo sarà Stassano

stassano-matrimonio-ev

Nella foto, a sinistra Carlo Stassano

Lui, ricercatore casalese presso l’Ucla, l’Università Californiana di Los Angeles, è un giovane dottore che ha scelto di andare all’estero per avviare la propria carriera professionale. Lei, di Rivarolo Mantovano, laureata in Lingue, ha già un lavoro in una ditta del comprensorio. Insieme, convoleranno a nozze civili presso il Museo Diotti di Casalmaggiore, il prossimo lunedì 19 agosto.

Fin qui, niente di strano: due ragazzi in gamba che scelgono di sposarsi di fronte ad un ufficiale dello Stato civile. A celebrare il matrimonio, però, non sarà il sindaco di Casalmaggiore, Claudio Silla, bensì Carlo Stassano. Il primo cittadino ha infatti accolto la richiesta del professore, nonché anima dell’atletica comprensoriale, di essere partecipe in prima persona ad una celebrazione che riguarda un ragazzo da lui considerato “un figlio per tutte le sue qualità”.

Il giovane in questione è Marco Morselli: “E’ stato un bravissimo giovane ed atleta dell’Interflumina – spiega Stassano -, negli anni 1997-2004, dedicandosi alla disciplina della marcia, ottenendo diversi prestigiosi traguardi regionali, interregionali e nazionali sulla distanza dei dieci chilometri. Un giovane vivacissimo intellettivamente, aperto e gioioso, amico di tutti. Brillante a scuola e nello sport”.

“Ed è in virtù di questo che ho chiesto al nostro sindaco Silla di sostituirlo nella celebrazione del matrimonio. E così avverrà”. Marco Morselli convolerà a nozze con Federica Sirelli di Rivarolo Mantovano, lunedì, alle ore 18, presso il cortile del Museo Diotti di Casalmaggiore.

Per una volta, il matrimonio dell’allievo verrà officiato dal maestro.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti