Un commento

Casalmaggiore, sviene
bimba di 11 anni
La salva primo soccorso

foto-ambulanza_ev

Emergenza mercoledi mattina a Casalmaggiore per una bambina di 11 anni trovata dalla mamma svenuta sul pavimento di casa. Il fatto è accaduto in via Repubblica tra Casalmaggiore e Vicobellignano quando mancavano pochi minuti alle 8 ed ha richiamato sul posto ambulanza e automedica del 118, giunti con urgenza e segnalatori acustici e visivi accesi.

In un condominio che sorge in fregio alla strada vive da parecchi anni una famiglia originaria del Camerun. La mamma della ragazzina stava preparando la colazione, mentre il padre che lavora in un’azienda del parmense era già sul posto di lavoro. Dopo aver sistemato le ultime cose nella cartella della figlia, che si apprestava ad andare a scuola come ogni mattina, la donna ha varcato la porta della stanza per andare a vedere se la figlia era già pronta. Con grande spavento  invece l’ha trovata svenuta e immobile a terra.

Presa dall’angoscia ha tentato di soccorrerla e rianimarla senza però riuscirvi. A quel punto si è attaccata al telefono chiamando il 118 e il marito in fabbrica per farlo tornare a casa e chiamare i soccorsi. In pochi minuti dall’Ospedale Oglio Po sono arrivati i due mezzi inviati dalla postazione del 118  con un medico a bordo. Dopo avere osservato le condizioni della bimba, sono iniziate le pratiche di rianimazione per un tempo apparso interminabile. Poi per fortuna la piccola ha ripreso a respirare facendo risollevare il morale a tutti e specialmente  alla mamma, tra l’altro impegnata ad accudire l’altro figlio di quattro anni.

Dopo che l’undicenne ha ripreso conoscenza i barellieri con estrema cautela l’hanno caricata su una barella trasportandola giù dal secondo piano dello stabile sino all’ambulanza su cui è stata con urgenza condotta all’Oglio Po sempre a sirene spiegate. Adesso la bimba si trova ricoverata nel reparto di Pediatria in condizioni stazionarie.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Ivano Ressi

    Nulla togliendo alla Croce Rossa, sarebbe più corretto mettere la foto dell’ambulanza di Padana Soccorso, dato che svolge attività di 118 nel casalasco dal lontana ottobre 2002.