Un commento

Le ballerine Martina
ed Anna ‘ambasciatrici’
casalasche in Messico

martina-mantovani-ev

Nella foto, i nove ballerini selezionati: tra questi, Martina ed Anna

Dagli Stati Uniti al Messico, con l’obiettivo di tornare in primavera nella Grande Mela. I volteggi di Martina Mantovani, 14enne di Casalmaggiore, dopo il palcoscenico del Lincoln Center di New York in occasione delle finali dello Youth American Grand Prix nello scorso aprile, ruberanno la scena in Messico, a Cordoba, insieme ai passi di altri otto giovani talenti della scuola Professione Danza di Parma. Fra questi, vi è anche Anna Zardi, 16enne di San Giovanni in Croce che ha già avuto modo di farsi conoscere in Europa, partecipando a numerosi concorsi internazionali.

Le due giovani casalasche partiranno il 22 ottobre e torneranno il 4 novembre. Due settimane sotto l’egida dell’insegnante Adria Luz Velazquez, maestra De En Pro Del Talento Veracruzano y Fomento Artistico Cordobes. Grazie a lei, che annualmente porta i propri ballerini dal Messico a Parma nel periodo delle vacanze estive, tutto è stata reso possibile.

L’invito è arrivato direttamente alla scuola ducale Professione Danza, che a sua volta ha selezionati i nove che potranno esibirsi a Cordoba. A rendere il viaggio oltreoceano ancor più importante, è proprio il fatto che i volteggi dei ragazzi italiani verranno valutati da una giuria di esperti: a disposizione, vi sono crediti validi per le selezioni internazionali dello Yagp, la cui finale sarà ancora a New York, nella prossima primavera. Alla stregua di quanto accadde un anno fa, quando la stessa Martina Mantovani partecipò alle selezioni parigine: fra pochi giorni, la prima tappa di avvicinamento alle finali Yagp sarà invece intercontinentale.

I ragazzi di Professione Danza saranno ospiti in famiglie ed avranno la possibilità di confrontarsi e conoscere una realtà nuova e stimolante. Senza dimenticare però la scuola: Martina, dopo aver concluso il triennio alla ‘Diotti’ con dieci di valutazione, ha iniziato gli studi al liceo linguistico del polo Romani di Casalmaggiore; Anna è invece alunna del liceo classico Romagnosi di Parma.

Per quindici giorni, le due giovani ballerine saranno ambasciatrici del casalasco in Messico.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Libe

    “Le scarpette danzano sul palcoscenico, si muovono con grazia ed armonia e inscenano lo spettacolo più bello che ci sia. La platea rapita dalla magia applaude con entusiasmo la ballerina che dirige le scarpette con leggiadria”.
    Marti, siamo sicuri che riuscirai in questo intento e ti auguriamo un giorno di calcare i più grandi teatri del mondo. In bocca al lupo da Libe, Daniele e la tua amica Erica.