Commenta

La Pomì torna
sotto rete: a Viadana
arriva Conegliano

camera-ev

Nella foto (Lvf), una delle ex di turno: Letizia Camera

CASALMAGGIORE – La Pomì Casalmaggiore pronta all’esame Conegliano. Domenica la formazione di Alessandro Beltrami riceve alle 18,00 l’Imoco Volley al Pala Pomì di Viadana per il primo impegno del 2014, valevole quale decima giornata di andata. La formazione rosa arriva al match con le venete al termine di una settimana impegnativa e contraddistinta, dopo l’annullamento dell’amichevole con Montichiari (troppi gli infortuni in casa bresciana), da soli allenamenti. Impattare da subito con il ritmo gara non sarà dunque facile per Lipicer e compagne che comunque hanno denotato un buon stato di forma. Mister Beltrami riavrà a pieno servizio l’opposto Valentina Zago, bloccata in panchina nell’ultimo scorcio di 2013 da un fastidio ad un piede, la mancina veneta è pronta a riprendersi il posto da titolare nello scacchiere rosa.

Non sarà una gara normale per la regista della Pomì Letizia Camera, una delle ex dell’incontro (l’altro è il preparatore atletico Riccardo Ton), protagonista dell’ultima esaltante stagione di Conegliano arrivata a giocarsi la finale scudetto con Piacenza. Nelle sue parole le sensazioni e la settimana che ha condotto la squadra alla vigilia del match. “Come sempre – spiega la palleggiatrice della Pomì –  ho cercato di dare il massimo in allenamento seguendo con impegno il programma di pesi e tecnica proposto dal mister, non nego l’idea di affrontare la mia ex squadra abbia comunque incrementato i miei stimoli ed allo stesso tempo fattomi percepire un po’ di emozione, sono certa che anche domani nello scendere in campo sarà così”. Imoco avversario ostico, confermata l’ossatura della scorsa stagione, sono stati effettuati ottimi inserimenti. “Conegliano è una squadra costruita per vincere, ha molti punti di forza e credo che l’impostazione generale sia un po’ la stessa dello scorso anno durante il quale si era data molta importanza al gruppo e al gioco di squadra”. Anche in quanto a tecnica Conegliano non si discute. “Prese singolarmente le giocatrici di Conegliano sono tra le più forti del nostro campionato e in campo costituiscono una squadra con pochi punti deboli. Sono comunque certa che la Pomì possa essere competitiva  e provare a strappare punti importanti. Sulla carta partiamo da sfavorite ma l’Imoco la prossima settimana avrà un’importante sfida di champions e, se saremo brave, potremo sfruttare qualche sua distrazione”. Dunque si respira ottimismo nella formazione di Casalmaggiore che deve fra l’altro riscattare il brutto finale di 2013 che l’ha vista soccombere nettamente a Modena. Sul fronte schieramenti il tecnico della Pomì Alessandro Beltrami avrà dalla sua la variante Zago che come detto, essendo pienamente recuperata, ha la possibilità di rientrare negli schemi iniziali, coach Gaspari dovrà continuare a fare meno di Raffaella Calloni ma potrà contare sul rientro di Emy Nikolova reduce dagli impegni con la nazionale bulgara che ha di recente ottenuto il lasciapassare ai prossimi mondiali.

La gara verrà trasmessa in differita martedì su Cremona1, canale 211 del digitale terrestre: prima replica alle ore 17, seconda alle ore 22,20.

Pomì Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Olivotto, 5 Sirressi, 6 Gennari, 7 Quiligotti, 8 Aguirre Perdomo, 9 Agrifoglio, 11 Lipicer, 12 Camera, 13 Zago, 15 Stevanovic, 16 Grazietti.  All.: Beltrami-Bolzoni

Imoco Volley Conegliano: 3 Lloyd, 6 Fiorin, 7 Daminato, 8 Kauffeldt, 9 Donà, 10 De Gennaro, 13 Calloni, 14 Nikolova, 15 Bechis, 16 Barcellini, 17 Tirozzi, 18 Barazza. All.: Gaspari-Flisi

Arbitri: Cappello e Piersanti

Biglietti

Acquistabili direttamente alla biglietteria del PalaPomì dalle ore 16,00 di domenica 12 Gennaio o in prevendita online dal sito www.volleyballcasalmaggiore.it selezionando il banner della biglietteria automatizzata Mida Ticket

Costo biglietti

– omaggio: per under 12 – ridotto: per 13-17 anni

– Tribuna gialla numerata 18,00 euro – ridotto 15,00 euro

– Tribuna blu numerata 15,00 euro – ridotto 10,00 euro

– Tribuna libera 10,00 euro – ridotto 5,00 euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti