Commenta

Scuola Diotti, furto
choc: 11enne ruba
i soldi a un’insegnante

diotti_ev

Nella foto l’esterno della Scuola Diotti

CASALMAGGIORE – Due episodi a distanza di poche settimane: due fattacci inquietanti e che non possono non far riflettere. Una bambina di 11 anni, che frequenta la scuola media Diotti di Casalmaggiore avrebbe infatti sottratto, durante la mattinata di lezioni di venerdì scorso, una banconota da 50 euro a una sua insegnante.

Un episodio che, per la verità, non è rimasto isolato, dato che solo un paio di mesi prima, la stessa 11enne avrebbe rubato altro denaro sempre dal portafoglio di un’altra insegnante. Il totale sarebbe davvero importante: quasi 500 euro rubati nel complesso. Nell’ultimo caso, verificatosi venerdì, il portafoglio di un’insegnante di sostegno è stato ritrovato vuoto (e con soltanto i documenti all’interno) nel corridoio della scuola. Dato che quell’insegnante era appena stata in una classe, le ricerche si sono concentrare sulla stessa: e qui, dopo una perquisizione attenta da parte degli insegnanti, sono stati ritrovati i 50 euro rubati addosso alla ragazzina di 11 anni.

La stessa, stando a quanto riferiscono alcuni testimoni della scuola, che già in passato (per la precisione prima delle vacanze di Natale) compì lo stesso gesto per una cifra ben più ingente: quasi 500 euro, come detto. Al di là della quantità di denaro sottratto a fare riflettere è ovviamente il furto in sé, compiuto da una ragazzina che dovrebbe essere nel pieno dell’età dell’innocenza. Anche per questo il sospetto degli insegnanti della scuola Diotti è che alle spalle di questa 11enne possa esserci un mandante, magari un ragazzo più grande, che sfrutta la stessa ragazzina come una “longa manus” all’interno dell’edificio scolastico. Due episodi, indubbiamente, che inquietano e porteranno ora a indagini più approfondite anche per accertare eventuali responsabilità esterne alla scuola.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti