Commenta

Eventi e innovazione
nel calendario 2014
della Pro Loco casalese

valenti-silla-vallari-ev

Nella foto, la presentazione con E. Valenti, Silla, Vallari, L. Valenti

CASALMAGGIORE – Coordinamento e condivisione sono le parole d’ordine della Pro Loco di Casalmaggiore versione 2014. Su queste basi, di sinergia con comune, associazioni e, se possibile, commercianti, l’ente di promozione locale ha elaborato il nuovo calendario di eventi. Un calendario, per inciso, che sarà presto digitale: “Il nuovo sito è stato studiato appositamente con un’agenda elettronica interattiva, aperta a inserzionisti”, così il presidente Marco Vallari, in sede di presentazione delle iniziative 2014. Non è ancora dato sapersi quando potrà essere online il nuovo portale turistico maggiorino ma si sa già che sarà “per il territorio, per esportare il più possibile le nostre tradizioni e i nostri eventi”.

Gli appuntamenti sono iniziati a gennaio, coi Canti della Merla. Proseguiranno domenica 2 marzo col Carnevale dei bambini (tempo permettendo), dalle ore 14 alle 18 in piazza Garibaldi: animazione e carri preparati dal gruppo ‘Amici di Roncadello e Cicognara’. Domenica 11 maggio, Bicincittà, che andrà ad allacciarsi alle seconda Festa dell’Europa in programma a Casalmaggiore. Il 17 e 18 maggio vi sarà la manifestazione florovivaistica Rami del Grande Fiume: la sera del 17 si aprirà anche la rassegna Note del Grande Fiume, promossa dal comune di Casalmaggiore. A giugno il via ai Giovedì d’Estate, mentre dal 28 giugno al 6 luglio si terrà la Fiera di Piazza Spagna. Il 21 settembre si ripeterà la passeggiata ciclistica con grigliata in cascina. Dall’1 al 4 novembre la Fiera di Sa Carlo: “C’è dietro una grandissima mole di lavoro e per questo ringraziamo la Pro Loco per l’apporto che dà al Comune”, è il plauso di sindaco Claudio Silla e del consigliere con delega al Turismo Enrico Valenti. A Natale il gran finale e a proposito di sinergie le iniziative di fine anno si uniranno alle idee dell’associazione Amici di Casalmaggiore: “Sarà una sorpresa”, anticipano Vallari e il vicepresidente Licinio Valenti. Tra le attività della Pro Loco, il diffuso bimestrale “Casalmaggiore”, il continuo impegno dei volontari dell’ufficio Iat e una costante presenza in sede: “Chi è di passaggio viene a chiedere indicazioni di diverso tipo. Anche per questo – spiega Licinio Valenti – stiamo elaborando la nuova mappa di Casalmaggiore”. Non mancherà la classica gita, aperta a tutti: quest’anno la meta sarà Londra.

“La collaborazione tra comune e Pro Loco – prosegue Enrico Valenti – ci permette di alzare sempre più l’asticella della qualità delle iniziative proposte”. La chiosa, è un auspicio di Vallari in una “unità d’intenti tra i commercianti: quando tutti spingono insieme si spostano le montagne, come dimostra l’ultima edizione dei Giovedì d’Estate”.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti