Commenta

A Casalmaggiore
arriva Angus Young?
No, è un pesce d’aprile

angus_ev

Nella foto Angus Young degli Ac/Dc

CASALMAGGIORE – E pensare che qualcuno, per mezzora almeno, ci ha anche sperato: l’idea di portare sul palco della fiera di Piazza Spagna a Casalmaggiore, in pieno centro, il mitico chitarrista Angus Young, membro della storica band rock degli Ac/Dc, aveva allettato e magari anche esaltato qualche fan della prima ora.

Quando però è stata data un’occhiata al calendario si è svelato l’arcano: Marco Vallari, presidente della Pro Loco, alle 8 di martedì mattina, 1° aprile (tipico giorno per il cosiddetto “pesca d’aprile”, tradizionale scherzo di inizio mese importato dalla Francia), ha scritto sul proprio profilo Facebook, che le “trattative per portare Angus Young in un progetto solista a Casalmaggiore” erano a buon punto. Uno scherzo ben strutturato, dato che, ad esempio, “sparare” una presenza addirittura degli Ac/Dc al completo sarebbe stato davvero poco credibile. Invece Vallari, come detto, ha utilizzato l’esca del “progetto solista”.

Nulla di tutto questo: il presidente, per evitare di creare troppe illusioni, dopo una mezzoretta circa ha postato sulla sua pagina la scritta “Pesce d’aprile”: con buona pace dei fan o magari chissà, con un’idea lanciata per il futuro. Se è vero che i sogni sono fatti per essere realizzati…

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti