Commenta

Ivana Cavazzini
candidata in bici. Ecco
la lista “Obiettivo Piadena”

lista-cavazzini_ev

Nella foto, la presentazione della lista

PIADENA – Arriva in bicicletta alla casa di riposo San Vincenzo in frazione Vho, il cui splendido giardino fa da cornice alla presentazione ufficiale della sua lista giovedì alle 12.30, Ivana Cavazzini, che dopo due mandati a Drizzona, incarna, a 52 anni, la chance più concreta per il centro-sinistra di strappare il comune di Piadena al centro-destra, in sella da dieci anni. L’utilizzo del velocipede per lo spostamento non è casuale ed è spiegato anche nel logo della lista civica “Obiettivo Piadena”: “Rappresenta un tandem” racconta Cavazzini “che dà l’idea di unione di intenti, con quattro persone, due uomini e due donne, che pedalano tutte nella stessa direzione. Le ruote sono ben salde a terra, perché vogliamo essere concreti, lanciando altresì un messaggio ecologico, ma al polso questi pedalatori hanno palloncini, che rappresentano i nostri sogni. Perché concretezza, appunto, non fa necessariamente a pugni con i grandi obiettivi che ci poniamo”.

Quattro palloncini erano, tra l’altro, in mano ad alcuni esponenti della lista. Su ognuno di questi una parola chiave: comunità, paese, territorio e ambiente. “Paese inteso come cura e manutenzione ordinaria ma anche straordinaria, come arredo urbano; comunità intesa come collaborazione tra vari enti, e infatti non a caso siamo ospiti della casa di riposo, che ringraziamo; ambiente come paesaggio ma anche come lavoro, cercando nella green economy la risposta alle due esigenze, e come incentivazione del centro storico; territorio, infine, perché Piadena torni a riacquistare un ruolo di centralità e relazione tra i comuni di un territorio, il piadenese, che gravita attorno al nostro comune”.

In tal senso Cavazzini lancia anche i concetti di Area Vasta e di C12, gruppo di comuni che dovranno essere accolti, senza le chiusure degli ultimi anni. “Dobbiamo ricostruzione le relazioni sociali in una realtà che ultimamente è stata troppo avulsa e slegata, spesso anche tra vicini di casa. Da presidente dell’Unione Lombarda e da sindaco uscente di Drizzona credo di conoscere bene questo nostro territorio”.

Di seguito ecco la lista di candidati consiglieri che appoggeranno Ivana Cavazzini come candidato sindaco (tra parentesi età e professione): Maurizio Bastoni (51, assicuratore), Andrea Cantoni (24, studente universitario), Elisa Castelli (33, impiegata), Marco Corti (47, avvocato), Marica Dall’Asta (24, studentessa universitaria), Roberta De Togni (63, pensionata), Vincenzo Di Fonzo (57, pensionato), Elisa Dossena (25, studentessa universitaria), Federica Ferrari (40, impiegata), Fulvio Notari (65, pensionato), Michele Risi (41, cuoco), Andrea Volpi (25, operaio).

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti