Commenta

Giovedì d’estate tra
danza e bijou. E il sindaco
“caccia” due abusivi

giovedì-estate_ev

Nella fotogallery alcuni momenti clou del primo Giovedì d’Estate

CASALMAGGIORE – La piazza di Casalmaggiore si illumina per la prima serata dei Giovedì d’Estate: l’apertura della rassegna può dirsi sicuramente riuscita anche se, a voler cercare il pelo nell’uovo, probabilmente l’affluenza è stata leggermente inferiore, a occhio e a memoria, rispetto allo scorso anno, quando comunque si registrò da subito un boom pressoché inatteso.

Un giovedì diverso, insomma, tipicamente estivo appunto per salutare la bella stagione e con tante iniziative in programma. Un giovedì all’insegna del ballo, con diverse specialità proposte: dal Tango al latino americano, all’hip hop, più in generale alle ultime tendenze della danza contemporanea. Una serata che avrà trovato il sicuro apprezzamento di Pamela Carena, ballerina del gruppo Muvs e nuovo assessore alla Cultura che ha tenuto il suo primo discorso per l’inaugurazione della mostra 1000 Bijou nel cortiletto del Museo dietro la biblioteca civica. Una mostra dedicata alle maestre e alla corsiste che, nei mesi scorsi, hanno partecipato a iniziative organizzate dal Museo volte a ottenere gioielli poveri da materiale di riciclo: di fatto dalla spazzatura allo splendore di autentici capolavori di arte povera. L’iniziativa ha raccolto il consenso anche del sindaco Filippo Bongiovanni, di Paolo Zani, presidente del Museo degli Amici del Museo del Bijou, e di Letizia Frigerio, curatrice, che ha ricordato il lavoro svolto dall’ex assessore Ettore Gialdi, presente alla serata in un ideale passaggio di consegne.

Musica, danza, bijou, ma anche buon cibo: dalla torta fritta servita dalla Pro Loco, ai piatti freddi, alla pizza ai classici panini con la porchetta. Di tutto un po’ insomma, senza dimenticare squarci musicali incastonati tra le belle vie del centro, come via Cavour (concerto acustico dei Sunplugged), piazza Turati (musica jazz con i Vintage Club) o Galleria Gorni (tango coi maestri Susy e Carlo). Anche se il piatto forte è stata l’esibizione, sul grande palco davanti al comune, delle scuole “Vamos a Bailar” e “Dance Academy Aerobic School” proseguita fino quasi a mezzanotte. Il prossimo appuntamento, giovedì prossimo, sarà quello con la Notte Rosa.

Nel mentre, non è sfuggita l’attenzione particolare riservata dal nuovo sindaco Bongiovanni verso gli abusivi, come testimonia uno degli scatti “rubati” presente in fotogallery: volendo estremizzare (ma non troppo) potremmo dire che il suo primo intervento sulla piazza (letterale) da primo cittadino è stato rivolto proprio a questo problema, da lui spesso e volentieri sollevato già dai banchi della minoranza. Da evidenziare anche la presenza di due agenti della Polizia locale, che hanno presidiato le vie del centro.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti