Un commento

Alza il gomito: 15enne
in ospedale semi
incosciente e semi nuda

bere-ev

VIADANA – Ennesimo caso di ubriachezza di minori. Alle ore 2,30 di martedì, i Carabinieri di Viadana sono stati contattati da personale medico dell’ospedale Oglio Po di Vicomoscano, riferendo che poco prima una 15enne residente nel reggiano era stata trasportata presso il nosocomio in stato di semi incoscienza e semi nuda. Gli immediati accertamenti di quest’Arma – nonché quelli sanitari – permettevano di escludere ogni forma di violenza. Per dovere di cronaca la 15enne indossava abiti molto succinti. Da una prima ricostruzione pare che la minore, unitamente ad una sua coetanea, avessero abusato di bevande alcoliche in un bar del centro di Viadana. Le stesse, dopo aver fatto qualche giro sulle giostre della Fiera di San Pietro, si spostavano nuovamente verso il centro cittadino, ove alcuni passanti notando le precarie condizioni della giovane (barcollava in maniera piuttosto vistosa) contattavano il 118, che interveniva quasi nell’immediatezza con un’ambulanza in piazza Cellini di Viadana.

Attualmente la 15enne è ricoverata nel reparto di Pediatria dell’Oglio Po. I genitori, informati del fatto, sono subito accorsi presso il nosocomio. In merito sono in corso accertamenti da parte del Nucleo Operativo e Radiomobile di questa Compagnia tesi a verificare la veridicità delle testimonianze raccolte, nonché la responsabilità del gestore del locale che avrebbe somministrato le bevande alcoliche alla minorenne.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Fabio

    15 anni…
    2,30 di notte…
    di Martedi…
    C’è qualquadra che non cosa….