Commenta

Fondazione Busi,
primo Cda. Angela
Bigi sarà vicepresidente

cda-busi_ev

Nella foto il primo cda della Fondazione Busi riunito

CASALMAGGIORE – Si è insediato ufficialmente il nuovo Consiglio d’Amministrazione della Casa di Riposo di Casalmaggiore, regolarmente eletto dall’ultimo consiglio comunale del 28 luglio. Con il cambio del sindaco avvenuto nel giugno scorso era quindi  atteso pure il rinnovo dell’Istituto Busi anche in seguito al pensionamento di Paolo Bini, apprezzato presidente degli ultimi dieci anni (due mandati).

Mercoledì pomeriggio alle 18 il primo cittadino Filippo Bongiovanni ha aperto la prima riunione del nuovo organismo rinnovando la fiducia e la stima al neo-presidente Franco Vacchelli, di cui sono state ricordate le capacità e l’esperienza messe a frutto durante il primariato chirurgico all’Oglio Po. “Ancora devo mettere a fuoco bene l’organizzazione dell’Ente essendo appena insediato. Ieri (martedì, ndr) ho visitato la struttura davvero molto ampia e oltretutto dotata di acquisizioni esterne impegnative (con riferimento, ad esempio, alla casa del dottor Fontana, ndr). Ci sarà da lavorare parecchio e noi ci rimboccheremo le maniche” ha raccontato Vacchelli in un secondo momento meno istituzionale, durante un incontro informale al supermercato mentre la gente lo fermava per stringergli la mano e congratularsi per la recente e importante nomina. Ricordiamo che con Vacchelli sono stati nominati nel cda Gianluca Goi, Angela Bigi (che sarà la vicepresidente della Fondazione, unica quota rosa), Roberto Merlo e Patrizio Sartori (mercoledì assente perché in ferie).

R. P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti