Commenta

Al via la Fiera
Settembrina di
Solarolo Rainerio

chiesa-solarolo-rainerio-ev

Nella foto, la parrocchiale di Solarolo Rainerio

SOLAROLO RAINERIO – Prende il via venerdì 5 settembre la tradizionale Fiera Settembrina di Solarolo Rainerio, che si concluderà lunedì 8 settembre. Ad organizzarla, la locale Pro Loco con la collaborazione dell’Oratorio e il patrocinio del Comune. Venerdì i giardini pubblici ospiteranno alle ore 19 l’inaugurazione della mostra d’arte curata da Daniele Azzoni e Tillio da Milano; alle 19,30 cena in oratorio e in serata, dalle 20,30 spazio allo sport con una dimostrazione di karate a cura dello Shotokan Karate Do del Maestro Claudio Lena e la presentazione dei gruppi sportivi dell’Unione Palvareta Nova. A seguire serata brasiliana con festa carioca. Sabato alle ore 16 intrattenimento per i bambini, alle 17 le premiazioni del 20° concorso di prosa e poesia e 11° concorso di arti grafiche, e alle 18 sarà inaugurata presso le ex scuole elementari la mostra fotografica “Viaggiare con le immagini” in ricordo di Renato Dugoni, recentemente scomparso. Alle 19,30 la cena in oratorio e alle 21,30 intrattenimento musicale con l’orchestra di Rebecca Bonoldi.

Domenica si inizia alle 7,30 con la gara di pesca presso il canale acque alte; alle 8 mostra di moto da cross e d’epoca degli anni ’70. Nel corso della mattinata “Rioni in festa”. Alle 15,30 la sfilata storica del Palio delle Contrade con giochi tra i rioni al campo sportivo dell’oratorio. Alle 18 sfilata di moda “Portici 46”, e dalle 19,30 aperitivo in piazza a cura del ristorante La Clochette. A seguire la cena in oratorio e alle 21 serata con musica e balli latino-americani. Molto interessante l’appuntamento di chiusura, lunedì 8 settembre alle 21 in piazza, dal titolo “Con il canto, con le parole: che musicaaa!!!”. Si tratta di un progetto scenico di e con Jim Graziano Maglia che si avvarrà della partecipazione di Pierpaolo Vigolini al pianoforte e di Musincanto (Sara Stacchezzini canto e Giampiero Gallo tastiere), ma non mancheranno altre “irruzioni” a sorpresa. Si tratta di “un genuino recital di musiche, canzoni e di parole… senza fine e con sorprese” come promette la locandina. Tra gli ospiti ci saranno certamente la poetessa Idia Brighenti, originaria di San Lorenzo Aroldo, e l’attore e regista teatrale Mauro Adorni di Torricella del Pizzo.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti