Commenta

Guida sicura: scuola
Croce Rossa e Comune
al fianco dei giovani

guida-sicura-strada-scuola-ev

CASALMAGGIORE – La giornata del 16 novembre dedicata a tutte le vittime della strada è stata anticipata sabato mattina a Casalmaggiore dove il sindaco Filippo Bongiovanni ha ricevuto gli studenti dell’Istituto Comprensivo Diotti per ricordare questa ricorrenza. Accompagnati da una fitta delegazione del comitato locale di Croce Rossa Italiana, un centinaio di ragazzi sono arrivati nell’aula consigliare portando vistosi cartelli su cui erano riportati i consigli più impellenti per stimolare uno stile di guida responsabile: “Quando guido non bevo”; oppure “Non telefonare mentre si guida”. A spiegare l’iniziativa la dirigente dell’Istituto Diotti Cinzia Dall’Asta a cui si era aggregata per l’Istituto Romani la preside Luisa Spedin. Entrambe hanno sottolineato l’importanza di un’idona preparazione dei giovani, responsabilizzandoli al massimo su un comportamento corretto da tenere al momento di mettersi alla guida. Lo stesso sindaco Filippo Bongiovanni ha assicurato l’apporto dell’amministrazione comunale per portar nelle scuole i consigli e i suggerimenti necssari attraverso la consulenza del comandante della Polizia locale Silvio Biffi. “Io stesso ho perso un amico per una fatale distrazione in macchina così come diversi banchi delle vostre scuole sono rimasti vuoti per disgrazie terribili che hanno strappato alla vita giovani vostri compagni”. Alla fine anche Rino Berardi della Cri (in servizio alla Polstrada di Casalmaggiore) si è fatto fotografare accanto al sindaco esponendo uno di quei cartelli consegnati ai ragazzi per ricordare l’importanza della responsabilità e della cautela da tenere in auto.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti