Commenta

Il Patto dei Moderati
dice basta agli
individualismi politici

rossin-ev

Nella foto, da sinistra: Rossin, Salvagni e Manfredi

VIADANA – “Viadana soffre di un individualismo politico senza precedenti”: a dichiararlo è il portavoce del Patto dei Moderati, Luca Salvagni. “Quando in questo momento servirebbe una maturità aggregativa per respingere l’evidente malessere e il disagio politico, a Viadana impera la massima espressione dell’individualità e dell’incapacità aggregativa”. “Siamo chiari – prosegue Salvagni -: il patto dei moderati è disponibile al dialogo per quelle forze che fin dall’inizio vogliono proporre un progetto di stabilità per una governance chiara e duratura. Il patto dei moderati, anche se non troverà potenziali risposte lungimiranti, non vede di buon occhio le corse solitarie che portano esclusivamente a scontati baratti del secondo turno e che, come abbiamo già visto, sono causa di instabilità verso un ragionamento politico sulla logica delle tattiche e delle pre-tattiche. Ma noi non ci arrendiamo: Abbiamo iniziato incontri con le altre forze politiche precisando comunque che non abbiamo intenzione di abbandonare la personalità liberale e cattolica. Come gruppo nuovo e giovane stiamo facendo un ragionamento a 360 gradi cercando di valorizzare quello spirito aggregativo che solo il nostro nuovo corso politico può garantire. Saremo anche fuori luogo ma a Viadana c’è chi è sicuramente fuori tempo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti