Commenta

Luci e grida,
anziana mette
in fuga un ladro

furto-casa-porta-notte-ev

BOZZOLO – Un improvviso bagliore dalla finestra ha sventato un furto che stava per essere portato a segno in un’abitazione in via Nino Bixio, a Bozzolo. A mandare a monte l’impresa la provvidenziale idea di una signora anziana che ha deciso di accendere le luci di casa spaventata dai rumori che le giungevano dalla porta d’ingresso. La donna, sola in casa e in attesa che ritornassero i figli dal lavoro per la cena, aveva pensato di ingannare il tempo accendendo la televisione. Per godersi meglio lo spettacolo ha tenuto spente tutte le luci della casa dando l’impressione all’esterno che dentro non vi fosse nessuno.

Una considerazione fatta pure da qualche malintenzionato, che con tali presupposti, si è avvicinato alla porta cominciando ad armeggiarvi attorno. L’anziana quando non ha avuto dubbi che qualcuno stesse tentando di penetrare nella sua abitazione ha cominciato ad aver paura anche perchè sola in casa. Per prima cosa ha acceso le luci in ogni stanza in modo da illuminare a giorno tutti gli ambienti. Poi si è messa a gridare in modo da attirare l’attenzione dei vicini. Dopo qualche titubanza si è fatta coraggio uscendo fuori per cercare conforto presso qualche conoscente a cui ha raccontato la disavventura e il rischio corsi.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti