Commenta

Pomì, era solo un test
Ma intanto le rosa
superano 3-2 Piacenza

pomi-piacenza-mazzanti-ev

NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA-POMI’ CASALMAGGIORE 2-3 (25-17, 25-21, 24-26, 25-27, 13-15)

PIACENZA – Nella giornata delle semifinali di Coppa Italia, due grandi escluse come Nordmeccanica Rebecchi Piacenza e Pomì Casalmaggiore hanno dato vita ad un interessante allenamento congiunto al Pala Banca, che ha visto la formazione casalasca imporsi al quinto set. Nei primi due parziali Gaspari e Mazzanti mandano in campo le formazioni che hanno disputato l’ultimo turno di campionato per poi dare spazio strada facendo alle seconde linee. La Nordmeccanica si fa apprezzare nei primi due giochi anche se trova dall’altra parte della rete una Pomì un po’ sottotono. Cambia la gara dal terzo set, Casalmaggiore dà spazio ad Agrifoglio per Skorupa e Klimovich per Stevanovic, la manovra delle casalasche diventa più incisiva ed arriva il successo ai vantaggi (24-26). Oltre alle due sopra citate nel quarto parziale in campo nelle fila rosa si vedono anche Bianchini per Ortolani e Quiligotti per Sirressi. Tirozzi e compagne ripetono la prova volitiva del set precedente ed ancora una volta chiudono in volata (25-27). Altri cambi nel quinto set con Stevanovic schierata da opposta e Casalmaggiore che completa la rimonta aggiudicandosi il parziale 13-15.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti