Commenta

Casalmaggiore e Torre,
bonsai in vendita per
la ricerca contro l’Aids

casalmaggiore-torre-aids-bonsai_ev

Nella foto sopra il gruppo di Casalmaggiore, sotto quello di Torre

CASALMAGGIORE/TORRE DE’ PICENARDI – Bonsai in vendita per la lotta contro l’Aids. Accade a Casalmaggiore e Torre dè Picenardi, per merito di due gruppi giovanili molto attivi sul territorio. A Casalmaggiore l’Associazione Emergenti di Quattrocase si è presentato sul mercato settimanale di piazza Garibaldi ed è riuscito a vendere una ventina di piantine: i fondi ricavati, come detto, saranno destinati proprio alla lotta contro l’Aids e in particolare alla ricerca e la prevenzione per la lotta al virus dell’Hiv.

Anche a Torre dè Picenardi, la neo costituita associazione Torre di Controllo tra venerdì e domenica è attiva di fronte alla sede del comune, tutti i giorni, Pasqua compresa, dalle ore 9 alle ore 19, per la stessa finalità: tutti coloro che si sono presentati o ancora si presenteranno riceveranno materiale cartaceo, palloncini colorati e piantine di bonsai di due misure. L’AnlAids, che da più di vent’anni organizza questa manifestazione, anche quest’anno presente su più di 2000 piazze in tutta Italia. Se per Casalmaggiore è una conferma, per Torre è una gradita prima volta.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti