Commenta

Torricella, festa
del 1° maggio, anzi
del 1° mangio in piazza

primo-maggio-torricella_ev

Nella foto due momenti della festa 2014

TORRICELLA DEL PIZZO – Si tiene a Torricella la tradizionale festa del 1° maggio. Si parte alle 8 con la gara di pesca per i pensionati, alle 8,30 via al 36° concorso di pittura, quest’anno sul tema di Expo: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Alle 9 la 23ª Motoconcentrazione d’epoca, e alle 11 l’apertura dello stand gastronomico. Nel corso della motoconcentrazione d’epoca, saranno esposte due Trabant originali, ed un pannello illustrerà la vicenda di queste autovetture strettamente legate ai paesi dell’Est Europa in un mondo scomparso con la caduta del Muro di Berlino.

Alle 12,30 “1° mangio… in piazza”, pranzo in piazza aperto a tutti, con spalla cotta e torta fritta, pizzetto, le penne della Valdoria e il cosciotto di maiale della Torre. Non solo: per gli amanti della trippa sarà un appuntamento imperdibile, con la possibilità di assaggiarne ben 5 tipi diversi: la locale trippa della Valdoria (con cannella, chiodi di garofano e noce moscata), trippa alla milanese (con pancetta e grana), trippa alla romana (con pecorino e menta), trippa alla genovese (con patate e fagiolini) e l’internazionale trippa al modo di Caen (Francia, con sidro e calvados). Nel pomeriggio alle ore 15 esibizione di agilità, abilità e controllo de cani da Polizia Giudiziaria del “Gruppo cinofilo Madonna della Scala” di Pontevico. Alle 16 le premiazioni della gara di pesca, e alle 17 la merenda con “pesciolina fritta del Longobardo Gemandro”.

Vanni Raineri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti