Commenta

Vecchi parcometri
in pensione: nuove
colonnine in centro

guasto-parcometro-ev

Nella foto, i parcometri guasti pronti per essere sostituiti

CASALMAGGIORE – Spesso gli agenti della Polizia locale passano più tempo ad attaccare sui parcometri l’avviso dell’“apparecchio guasto”che a raccogliere le monetine ivi contenute. E’ diventata leggendaria ormai la condizione decrepita di questi strumenti per la sosta dei veicoli che un giorno sì e uno no risultano appunto fuori uso. Con la puntuale apparizione dei cartelli, di cui ormai i Vigili hanno un’adeguata scorta in macchina, gli utenti vengono invitati a rivolgersi al parcometro di fronte o della via accanto proprio per il guasto che ne inibisce l’utilizzo. A volte era la carta a mancare, in altri casi corpi estranei come le cicche o monetine fasulle introdotte nella gettoniera a bloccarne il funzionamento. In altri casi ancora l’orologio non adeguato all’orario legale non escludendo alla fine neppure la scarsa manualità delle persone. Adesso tutti questi apparecchi distribuiti tra la piazza e le via del centro verranno messi in pensione. Lo ha deciso l’Amministrazione Comunale, evidentemente stanca di dover far intervenire gli elettricisti con simile frequenza concordando l’installazione entro agosto di sette nuovi parcometri di ultima generazione, addirittura parlanti in lingue differenti.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti