Commenta

Oglio Po Oltre
Expo: al via
il progetto del Gal

fiume-po-secca-ev

Nella foto, il fiume Po a Casalmaggiore

CALVATONE – Al via i lavori del progetto Oglio Po Oltre EXPO, che sta coinvolgendo gli operatori in un percorso di promo-commercializzazione. Prima tappa di apertura, a Sabbioneta, con il Teatro all’Antica quale cornice d’eccezione per l’incontro coordinato da un Direttore Tecnico di Agenzia Viaggi, in confronto attivo con coloro che fanno accoglienza sul territorio (gestori di agriturismi, alberghi, B&B, negozi storici…) e con una sensibilità al lavoro di rete. In primis, la conoscenza degli attrattori turistici del territorio e le eccellenze enogastronomiche (promossi dal Sistema di Promozione OP) e le potenzialità per la vicinanza a Mantova, Cremona e Parma. A seguire, l’esperto di turismo ha approfondito i concetti di filiera turistica (sia in termini di comunicazione che di commercializzazione), anche declinata sul territorio dell’Oglio Po (operatori, istituzioni, le figure delle guide turistiche, le pro loco, gli IAT…). Molto utile lo scambio di esperienze e le riflessioni attivate per lavorare insieme nelle differenze di dimensione, tipologia o approccio: finalità del percorso, infatti, non è solo la formazione e l’informazione, ma anche proporsi ad agenzie di incoming (che portano gruppi e turisti in loco) e promuoversi in occasione di educational o trasmissioni televisive. La seconda tappa si tiene oggi nella meravigliosa Corte Castiglioni di Casatico (Marcaria),  con esperti restauratori che illustreranno le eccezionali scoperte storiche del bene e il Direttore Tecnico che proseguirà nel lavoro con gli operatori. L’iniziativa è gratuita, e viene realizzata grazie ai Comuni dell’Oglio Po che partecipano al progetto emblematico maggiore sostenuto da Fondazione Cariplo e Provincia di Mantova (capofila Sabbioneta, in collaborazione con Bozzolo, Canneto sull’Oglio, Commessaggio, Dosolo, Gazzuolo, Marcaria, Pomponesco, Rivarolo Mantovano, San Martino dall’Argine, Viadana). Per informazioni: GAL Oglio Po (segreteria tecnica), info@galogliopo.it oppure 0375-97664.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Tags, , ,
Commenti