Commenta

Oltre duecento
partecipanti al Cross
dei due Castelli

cross-castelli-ev

Nella foto, la partenza del Cross dei due Castelli

SAN GIOVANNI IN CROCE – La quinta edizione del Cross dei due Castelli, organizzata dall’amministrazione comunale, si conferma l’evento più partecipato della fiera settembrina di San Giovanni in Croce: 205 i partecipanti di quest’anno che confermano il numero record dell’anno scorso. Tanti bambini e tante famiglie, a fianco di runners veri e propri, tra i percorsi di 4 e 10 chilometri, si sono cimentati nella corsa e nella camminata tra San Giovanni e Casteldidone, passando anche da Villa Medici del Vascello e dal Castello Mina della Scala.

All’oratorio parrocchiale si sono tenute le premiazioni da parte del sindaco Pierguido Asinari, del vicesindaco Erica Maglia e del consigliere comunale Pierluigi Cremona, che hanno ringraziato i partecipanti e gli sponsor dei cesti gastronomici: Consorzio Casalasco del Pomodoro, Padania E’ Più e Iris Bio. Premio al partecipante più lontano a Paolo Baldazzi di Bologna, le partecipanti più giovani sono state le gemelle Arianna e Martina Cima nate lo scorso 12 agosto con i genitori Nicolas ed Erika, mentre il corridore più anziano è stato Italo Ferrari, 81 anni, di Torricella del Pizzo.

Nonostante la gara fosse non competitiva sono stati premiati anche il primo uomo e la prima donna del percorso lungo: Luigi Lodi Rizzini e Natascia Pizza entrambi di Rivarolo del Re. Il gruppo più numeroso è stato ‘Conti e contesse’ con 38 iscritti. Premio speciale anche alla comunità socio sanitaria I Girasoli di Casalmaggiore, che ha preso parte alla camminata con alcuni dei suoi ospiti.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti