Commenta

“Stavolta l’abbiamo
combinata
davvero grossa”

abbraccio-ev

Nella foto, l’abbraccio tra il dirigente Pino Storti e Lucia Bacchi

CASALMAGGIORE – “Stavolta l’abbiamo combinata davvero grossa”: parole di Luciano Toscani, dirigente della Vbc che all’arrivo della carovana Pomì in Baslenga offre subito il titolo del day after. Ad attendere la squadra, arrivata dall’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna con i due pullmini marchiati Volleyball Casalmaggiore e l’auto dei dirigenti guidata dal Dg Giovanni Ghini, nel parcheggio del centro sportivo maggiorino vi era il presidente Massimo Boselli Botturi, che ha seguito la partita martedì davanti alla tv. Baci e abbracci di rito, con il dirigente tuttofare Pino Storti a dedicare un elogio ad ogni giocatrice. Occhi stanchi e ancora sognanti, quelli di Imma Sirressi che in un attimo riabbraccia la ‘sua’ Casalmaggiore: “Andiamo a berci, finalmente, un buon caffè”, è l’invito del libero rosa a cui, evidentemente, la miscela turca non è piaciuta particolarmente.

Reduci dall’impresa, dalla vittoria al tie break nella tana delle campionesse d’Europa e del Mondo in carica dell’Eczacibasi VitrA Istanbul, le ragazze di coach Massimo Barbolini si godranno qualche ora di recupero per poi tornare sul pezzo ed affrontare la preparazione della sfida di domenica a Villorba, casa di Conegliano e di tre ex Pomì, coach Davide Mazzanti, il suo aiutane Daniele Santarelli e la moglie, Serena Ortolani. Ma il futuro, almeno oggi, può attendere: lo storico successo di martedì merita di essere celebrato a dovere ancora per un po’, perché, in fin dei conti, stavolta la Pomì Casalmaggiore l’ha combinata davvero grossa…

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti