Un commento

Profughi, si alza
la protesta: Casalasco
Identitario a Mantova

mantova-virgiliani-ev

Foto Mantova ai virgiliani

MANTOVA – I comitati apartitici Mantova ai Virgiliani e Casalasco Identitario, dopo la manifestazione in piazza Finzi a Rivarolo Mantovano, sono scesi di nuovo in campo: questa volta in pieno centro a Mantova, in piazza Martiri di Belfiore. I manifestanti hanno fatto sentire la propria voce “contro il business dell’accoglienza di sedicenti profughi, che oramai hanno invaso, a spese dei contribuenti, ogni comune della nostra provincia”. “A dispetto delle recenti accuse lanciate da alcune note associazioni locali, che come al solito bollano come neofascisti i promotori e i partecipanti al presidio – fanno sapere dai comitati -, noi teniamo ancora una volta a sottolineare il suo profilo totalmente apartitico”. “Abbiamo voluto in piazza chi vuole il bene degli italiani”: ha dichiarato la segreteria del comitato. “Il fascismo e la storia li lasciamo agli storici. Noi preferiamo fare i fatti e muoverci per i nostri concittadini”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • triplezed

    apartitici…. diciamo che se dicessero a che partito appartengono sarebbero da deferire per la legge Scelba….