Commenta

Anche Viadana
ha la sua pista
da ghiaccio

pista-ghiaccio-viadana_ev

Nella foto le prime schettinate sulla pista di Viadana

VIADANA – Sindaco, vicesindaco e assessori presenti sabato alle 15 in punto per l’inaugurazione della pista di pattinaggio, autentica novità per questo periodo natalizio viadanese. Il primo cittadino Giovanni Cavatorta assieme ad Alessandro Cavallari, Ilaria Zucchini e Massimo Piccinini (di fatto la giunta quasi al completo) ha fatto gli onori di casa ringraziando tutti gli operatori e gli sponsor che avevano consentito l’allestimento di questo piccolo villaggio natalizio destinato ad ospitare il divertimento e il tempo libero dei cittadini per tutto il periodo delle feste.

Almeno questo è stato l’auspicio espresso dagli Amministratori prima di effettuare il taglio del nastro, garantendo che quella della pista di ghiaccio rappresentava una novità che si sarebbe ripetuta senz’altro nel tempo. Poco dopo l’inaugurazione, effettuata con la colonna sonora di Radio Rc 29, i primi temerari si sono messi i pattini ai piedi controllati a vista da un addetto in tuta arancione pronto ad intervenire in caso di problemi nell’equilibrio. Per i più timorosi l’organizzazione aveva messo a disposizione due sagome scivolanti chiamate pinguini a cui aggrapparsi in caso di difficoltà.

Il sindaco Cavatorta ha sottolineato che il cortile interno del Muvi era una collocazione provvisoria per la pista di ghiaccio in attesa di individuare una zona più visibile. E il riferimento non poteva non andare alla piazza Manzoni con la possibilità di eliminare la fontana centrale, così come una parte della maggioranza chiederà di fare attraverso una mozione nel prossimo Consiglio Comunale.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti