Commenta

Spineda, scambio
di auguri e regali tra
sindaco e dipendenti

auguri-natale-spineda_ev

Nella foto un momento della cerimonia di auguri

SPINEDA – Tradizionale scambio di auguri e doni a Spineda tra il sindaco e i dipendenti. L’incontro si è tenuto nella sede del Municipio il giorno della Vigilia di Natale  in un clima di sincera amicizia e cordialità. Sentimenti che il primo cittadino ha ulteriormente confermato con il breve ma sentito discorso pronunciato a braccio. Senza formalismi né toni accademici ma con la solita trasparenza che lo distingue, Davide Caleffi ha ringraziato tutti i dipendenti per la collaborazione ricevuta durante tutto l’anno.

“Siamo qui a rinnovarci gli auguri dopo un anno trascorso insieme. Qualcuno non c’è più, altri sono arrivati. Forse abbiamo perso qualche amicizia, ma importante è che siano rimaste quelle vere perché se si tagliano i rami secchi per favorire nuovi germogli è un fatto positivo”. Il sindaco ha sottolineato che i risultati raggiunti sono tanti e che la comunità ha assunto un ruolo di eccellenza, anche per effetto della Unione con gli altri Comuni attraverso la realtà di Foedus: dopo di che è seguita la distribuzione dei pacchi regalo  consegnati ad ognuno dei dipendenti presenti con l’immancabile triplo bacio sulle guance, specialmente quelle delle collaboratrici donne che a loro volta hanno ricambiato mettendo un regalo tra le mani del sindaco.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti