Commenta

“Coworking occasione mancata”: minoranza interroga Vincenzi

sabbioneta_ev

Nella foto la piazza di Sabbioneta

SABBIONETA – Dopo le interrogazioni del gruppo di minoranza “Svolta a Sabbioneta” presentate dal consigliere Pierpaolo Tognini, anche il gruppo consiliare “Sabbioneta e la sua gente”, tramite il capogruppo Franco Alessandria e il consigliere Luca Serini, chiede al sindaco Aldo Vincenzi delucidazioni in merito al bando coworking con alcuni finanziamenti mancanti.

“L’amministrazione ha voluto partecipare ad un interessante bando gestito da Fondazione Comunitaria di Mantova – spiegano i due consiglieri di minoranza – in cui il Comune di Sabbioneta era ente capofila di un parternariato in cui erano coinvolti alcuni comuni del territorio. Considerato che si è avuta notizia anche del mancato finanziamento di questa progettualità e che dunque Sabbioneta non risulta inserita fra i progetti finanziati e valutando che tale iniziativa avrebbe realizzato spazi di coworking per i giovani e opportunità di lavoro per un’azione che, ad esempio, sta portando avanti con successo il Comune di Casalmaggiore in partnership con altri 13 enti, chiediamo al sindaco di illustrare le motivazioni e responsabilità di questa ennesima mancata opportunità per la nostra città”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti