Commenta

Questura e comune Viadana,
accordo sui controlli
telematici per la sicurezza

A determinate figure della Questura verrà dunque fornita una password personale in modo da poter accedere in via telematica e in maniera riservata ai registri anagrafici in maniera diretta 24 ore su 24.
questura-comune-viadana_ev
Nella foto un momento dell'incontro

VIADANA – La Polizia di Stato in collegamento diretto con il Comune di Viadana. La convenzione è stata firmata martedì mattina dal sindaco Giovanni Cavatorta e dal dirigente della divisione amministrativa della Questura di Mantova Gianluca Greco per consentire un accesso diretto agli elenchi anagrafici del Municipio. Greco, che era affiancato dall’assistente capo Simona Matano, senza voler provocare allarmismi, ha ricordato come i terroristi di Parigi fossero inseriti nel tessuto cittadino senza che nessuno sospettasse nulla di loro.

Da qui la necessità di conoscere dati importanti su residenti e nucleo famigliare di quelle persone sulle quali è necessario svolgere accertamenti, anche semplicemente per rispondere alle richieste di porto d’armi o controlli di altro tipo. “E’ importante velocizzare le indagini e la collaborazione dimostrata dal Sindaco nell’accogliere la nostra richiesta è una risposta positiva che ci consentirà di agire meglio sia a livello preventivo che repressivo” ha sostanzialmente spiegato il dirigente. Tra l’altro Viadana, dopo Mantova e altre municipalità, è il sesto comune della Provincia a sottoscrivere questa convenzione anche se altri sindaci hanno già offerto l’adesione.

Come hanno spiegato Martino e Bellini, rispettivamente responsabile dell’Anagrafe e consigliere  comunale addetto alla sicurezza, a determinate figure della Questura verrà fornita una password personale in modo da poter accedere in via telematica e in maniera riservata ai registri anagrafici in maniera diretta 24 ore su 24 per sapere ad esempio chi entra ed esce dal Comune o la regolarità dei documenti esibiti dagli stranieri durante i controlli. “Un ulteriore passo in avanti per garantire al 100% sicurezza e tranquillità ai cittadini” ha sottolineato il sindaco Cavatorta a conclusione dell’incontro.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti