Commenta

Polemica di Carnevale
Federici: "Comune non
rispetta tradizioni storiche"

“Da una parte l’assessore si fa vedere a Cicognara presso i volontari che stanno allestendo i carri di Carnevale, dall’altra a nome del comune viene mandato un volantino d'invito alla festa alla pista di pattinaggio".
federici_ev
Nella foto Nicola Federici

VIADANA – Domenica di Carnevale guastata dal maltempo. E se a Casalmaggiore il rinvio è stato subito approntato dalla locale Pro Loco per il weekend del 14 febbraio, a Viadana non manca la polemica politica. “Siamo molto delusi per come l’amministrazione nelle persone dell’assessore agli eventi sta gestendo la manifestazione di Carnevale” scrive Nicola Federici, consigliere di minoranza del Partito Democratico.

“Da una parte l’assessore (Massimo Piccinini, ndr) si fa vedere a Cicognara presso i volontari che stanno allestendo i carri di Carnevale, dall’altra a nome del comune viene mandato un volantino in data 3 febbraio a tutti gli alunni nelle scuole di Viadana, dove invitano i bambini a partecipare nella giornata di domenica 7 febbraio alla festa di Carnevale alla pista di pattinaggio. Prima o poi il comune ci spiegherà come mai tutta questa concentrazione di eventi a favore della pista di pattinaggio”.

“Come molti sanno – prosegue Federici – la domenica di Carnevale nella frazione di Cicognara e nella vicina Roncadello (anche se di Cremona) è prevista la sfilata dei carri. Una tradizione importante che fa parte della loro storia: da sempre infatti si costruiscono i carri mascherati per le giornate di Carnevale di Cicognara ma anche di Viadana. Dopo che in campagna elettorale hanno sbandierato per mesi l’importanza della cultura locale e della storicità, hanno fatto una festa contro quello che è una delle basi delle nostre tradizioni ossia il Carnevale di Cicognara”.

“Chi da anni di notte lavora per allestire i carri – spiega Federici – ha il nostro appoggio e la nostra solidarietà da chi invece non li rispetta ma anzi cerca di rovinare quella che è una delle tradizioni storiche della frazione di Cicognara. Chiediamo ai cittadini di andare in massa a Cicognara alla festa di Carnevale per far vedere il nostro sostengo. Quello che è stato fatto è una presa in giro, contro quei cittadini e volontari che da anni lavorano per far divertire i bambini di Viadana nel giorno di Carnevale”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti