Commenta

Monitoraggio, venerdì il tris
Il Listone precisa: "Ingiusto
attaccare le liste Ferroni"

"Non è comunque nostra intenzione - spiegano dalla civica - entrare in polemica con i 5 Stelle e soprattutto non vogliamo assolutamente gettare fango su questa bellissima iniziativa che speriamo si mantenga il più possibile apolitica e apartitica".
monitoraggio-treni_ev
Nella foto un momento del monitoraggio

CASALMAGGIORE – In attesa del monitoraggio che partirà venerdì mattina e durerà per tutta la giornata (terza tappa di un percorso iniziato l’autunno scorso), “Il Listone – la comunità che dialoga” intende dissociarsida una precisa parte delle dichiarazioni rilasciate dall’esponente del Movimento 5 Stelle locale Adamo Manfredi.

Lo fa per bocca di Alessandro Rosa, guida della civica casalese. “Sosteniamo le dichiarazioni dei 5 Stelle e infatti abbiamo concesso ex-ante la firma sul comunicato come gruppo – precisa Rosa – ma non siamo d’accordo su un punto in particolare, sul quale ci teniamo a dissociarci: il denunciato disimpegno delle liste a supporto di Orlando Ferroni sulla questione ferroviaria. “Casalmaggiore per la Libertà” e “Forza Italia” hanno infatti, a nostro modo di vedere, partecipato con impegno a entrambi i monitoraggi. A ottobre, in particolare, hanno dispiegato un numero di persone tale da monitorare la quasi totalità della giornata, nonostante lo scarso preavviso concessogli per l’organizzazione dei turni. Nel secondo evento, forse, la partecipazione è stata minore rispetto al primo, ma comunque a nostro avviso rilevante. In particolare Fabio Ferroni ha rilasciato importanti dichiarazioni in conferenza stampa (alla presenza di tutti gli schieramenti politici) proprio posteriori e consequenziali all’impegno svolto dalle sue stesse liste e ha dimostrato in più occasioni di sostenere la costituzione di un comitato a presidio della stazione”.

Insomma una precisione doverosa. “Da parte nostra, come “Listone”, porgiamo le scuole per le accuse dirette specificamente alle due liste di Ferroni, pur condividendo – lo ribadiamo – il resto del contenuto. Non è infatti nostra intenzione entrare in polemica con i 5 Stelle e soprattutto non vogliamo assolutamente gettare fango su questa bellissima iniziativa che speriamo si mantenga il più possibile apolitica e apartitica perché volta a difendere un servizio di tutti i cittadini”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti