Commenta

Furto in profumeria a Viadana
di notte saracinesca
forzata e scaffali ripuliti

Una volta dentro, dopo la forzatura della saracinesca, i ladri hanno asportato tutti i profumi che sono riusciti a trovare sugli scaffali, fuggendo subito dopo. Il danno è in corso di quantificazione ed è coperto da polizza assicurativa.
furto-profumeria_ev
Nella foto la profumeria depredata

VIADANA – Ancora un furto a Viadana, questa volta di notte, tra martedì e mercoledì, ai danni di un esercizio commerciale. Sul fatto indagano i carabinieri del nucleo radiomobile della locale stazione dei carabinieri: a subire il colpo, in questo caso, una profumeria del centro commerciale di Viadana, dove i malviventi si sono introdotti nottetempo, mettendo fuori uso il sistema di allarme.

Una volta dentro, dopo la forzatura della saracinesca, i ladri hanno asportato tutti i profumi che sono riusciti a trovare sugli scaffali, fuggendo subito dopo. Il danno è in corso di quantificazione ed è coperto da polizza assicurativa. La profumeria colpita si trova presso il Centro Commerciale “Il Parco”, in zona Gerbolina: si tratta della “Marco e Luisa Vaccari”, già presa di mira in passato: nel 2010, ad esempio, venne messo a segno un furto da 11mila euro. Stavolta, come detto, il valore non è ancora stato quantificato. Si sa però che sono spariti profumi delle migliori marche, dunque molto costosi, come ad esempio Armani e Christian Dior. Stando a quanto riferito, la saracinesca sarebbe stata letteralmente tagliata per farsi largo dentro il locale e gli scaffali.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti