Un commento

Auto ribaltata nell'acqua:
paura per la professoressa
Daniela De Lorenzi

Fuoristrada a Ravedese, alle porte di Parma: coinvolta coinvolta un'insegnante del Polo Romani di Casalmaggiore.
auto-ribaltata-fosso-ev
L'auto ribaltata nel canale

RAVADESE (PR) – Brutta disavventura per una professoressa parmense, insegnante al Liceo di Casalmaggiore. Lunedì pomeriggio, complice una leggera pioggerella, la donna a bordo della sua auto è finita dentro un canale pieno d’acqua riuscendo fortunatamente a salvarsi uscendo da sola dal veicolo rimasto capovolto nel fossato. Daniela De Lorenzi, 57enne residente a Mezzano Inferiore, aveva appena lasciato la scuola di Casalmaggiore diretta a Parma per prelevare il figlio che studia medicina all’Università quando in località Ravadese, alle porte della città ducale, è successo l’incidente.

La professoressa ha riferito poi al marito di essere stata costretta a svoltare tutto sulla destra per evitare un camion che sopraggiungeva dalla parte opposta. Le gomme del Suv Mercedes Ml 320 sono scivolate sull’erba facendo precipitare la vettura dentro al canale ribaltandosi completamente. Per fortuna la carambola ha provocato l’apertura del portellone posteriore da cui l’insegnante è riuscita a salvarsi risalendo la riva del fosso con gli abiti inzuppati d’acqua. Sul posto i Vigili del Fuoco, la Polizia locale ed il 118 che ha trasportato la donna al Pronto soccorso con alcune lievi abrasioni agli arti.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Davide

    Ma perchè in tutta la Lombardia non usate i guard rail?? Quante vite spezzate causa la loro mancanza lungo i canali?